Canone Unico Patrimoniale

Ultima modifica 15 febbraio 2024

Ufficio di competenza: Tributi


Dal 01/01/2021 è entrato in vigore il Canone Unico Patrimoniale (L.160/2019) in sostituzione della tassa di occupazione suolo pubblico (TOSAP) e dell’imposta comunale sulla pubblicita’ (ICP).

I diritti sulle pubbliche affissioni (DPA) rimarranno vigenti fino al 30/11/2021 con le tariffe 2020; dal 01/12/2021 rientreranno nella disciplina del Canone Unico Patrimoniale.

Il canone si applica:

  • Alle occupazioni di suolo pubblico intese quali aree e spazi, anche soprastanti e sottostanti il suolo, appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune;
  • Alla diffusione dei messaggi pubblicitari, visivi e acustici, mediante mezzi pubblicitari ed insegne.

Principali novità dal 2023

Con la deliberazione n. 23 del 18.04.2023 di modifica al Regolamento comunale per la disciplina del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone per le aree e spazi mercatali di cui ai commi 816-847, art. 1, legge 27/12/2019 n. 160, il Consiglio Comunale ha stabilito una nuova scadenza di quanto dovuto a titolo di canone.

Termine di pagamento:
Il canone deve essere versato in un'unica soluzione

  • prima del rilascio dell’autorizzazione/concessione;
  • entro il 31/03 di ciascun anno per le occupazioni o esposizioni pubblicitarie successive al primo anno di rilascio del titolo. Tale termine può essere derogato annualmente con apposita deliberazione della Giunta Comunale

Il canone è dovuto dal titolare dell’autorizzazione e/o concessione o, in mancanza dall'occupante di fatto, anche abusivo.
E’ possibile pagare il canone in rate di uguale importo se ricorrono le seguenti condizioni:

  • Canone Occupazione Annuale superiore a € 1.500,00: rate trimestrali con scadenza 31/03, 30/06, 30/09 e 31/12.
  • Canone Occupazione temporanea superiore a 60 gg, importo pari o superiore a € 3.000,00: rate di pari importo da versare entro la fine di ciascun mese solare.
  • Canone Occupazioni Mercato superiore a € 600,00: 2 rate di pari importo scadenza 31/03 e 30/06.

Il pagamento può essere effettuato tramite versamento su CCP dedicato o tramite piattaforma Pago PA.

Concessionario:
Per il biennio 2024-2025 il servizio è stato affidato al concessionario STEP Servizi e Tecnologie i cui recapiti sono:
email: info@stepservizi.it
telefono: 0432 907617

Portale del concessionario

01- Regolamento Canone Unico Patrimoniale - anno 2021
05-08-2021

Allegato formato pdf

02- Delibera CC 15 del 30/03/2021 - regolamento
05-08-2021

Allegato formato pdf

03- Allegato A - Stradario
05-08-2021

Allegato formato pdf

04- Delibera GC 39 del 12/04/2021 - tariffe
05-08-2021

Allegato formato pdf

05- Tariffario 2021
05-08-2021

Allegato formato pdf

06- Delibera GC 40 del 15/04/2021 - affidamento concessionario
05-08-2021

Allegato formato pdf

07- Delibera GC 14/2022 - conferma tariffe 2022
05-05-2022

Allegato formato pdf

08- Tariffario 2022
24-11-2023

Allegato 58.47 KB formato pdf

09- Regolamento Canone Unico Patrimoniale - del. CC 60/2021
24-11-2023

Allegato 687.80 KB formato pdf

10- Delibera CC 60 del 12/12/2021 - modifica regolamento
24-11-2023

Allegato 208.10 KB formato pdf

11- Regolamento Canone Unico Patrimoniale - del CC 23/2023
24-11-2023

Allegato 820.63 KB formato pdf

12- Delibera CC 23 del 18/04/2023 - modifica regolamento
24-11-2023

Allegato 180.16 KB formato pdf

13- Delibera GC 28 del 23/03/2023 - tariffe 2023
24-11-2023

Allegato 171.21 KB formato pdf

14- Tariffario 2023
24-11-2023

Allegato 57.82 KB formato pdf

15- Delibera GC 158 del 16/12/2021 - affidamento concessionario biennio 2022/2023
27-11-2023

Allegato 391.88 KB formato pdf